2013 – 3

vendesiL’AMICO

Ciao come stai? Ho saputo di tua moglie, mi dispiace davvero tanto poverina.

… … …

Ma come è successo?

… … …

Ah, che sfiga accidenti. Quindi hanno dovuto operare e poi…

… … …

Ecco, capito.

… … …

Come vado io? Eh! Vado veramente male, un disastro.

… … …

Poi è vero che c’è sempre chi sta peggio di te, lo so, però è veramente un bruttissimo periodo.

… … …

Va avanti da dei mesi ormai, cos’è che ci siamo sentiti l’ultima volta, fine agosto mi pare, no? Ecco da poco prima, circa inizio o metà estate che è iniziata una china che mi ha trascinato sempre più giù…

… … …

Con la Stefania le cose vanno come già sapevi, lei ha ancora quella situazione con l’ex marito, con quell’atteggiamento solito e non se ne esce fuori.

… … …

Le avevo detto ancora un anno fa che avrebbe dovuto parlarne con uno bravo, ma non ne ha fatto di niente e siamo punto e a capo. Cioè neppure quello, siamo sempre allo stesso punto.

… … …

Ma d’altra parte l’ex marito ce l’ha davanti tutti i giorni…

… … …

Eh si, se invece non abitasse lì, in un’altra città per esempio, non vedendolo probabilmente prima o poi si sarebbe rassegnata, avrebbe cambiato modo di rapportarsi alla situazione anche con me, ma così ogni giorno… è un nuovo giorno, anzi sempre lo stesso giorno, la stessa situazione.

… … …

Già.

… … …

Così io mi ritrovo qui da solo in questo monolocale che è un loculo e oltretutto, in tutta onestà, faccio fatica a pagare l’affitto.

… … …

Con mio padre poi i rapporti si sono ulteriormente deteriorati e il risultato è che adesso mi trovo praticamente da solo, senza nessuno.

… … …

Con mio padre?

… … …

Avevo pensato di farci parlare mio fratello, che facesse da tramite, ma l’unico risultato che ho ottenuto è che mi ha detto “tu la casa di via di Barbiano te la devi scordare”…

… … …

No a lui interessa solo la casa e il capitale, ecco.

… … …

Mah, io gli ho detto che negli ultimi quindici, forse vent’anni, in quella casa ci ho investito dei soldi e che adesso che ho bisogno vorrei che quell’investimento mi venisse in quache modo riconosciuto.

… … …

No, mio padre per bocca di mio fratello mi ha fatto sapere che se le cose stanno così, lui i soldi me li da ma poi non devo più farmi vedere.

… … …

Si la casa l’avevamo fatta stimare qualche anno fa, se ricordi, ma non si tratta di venderla adesso, insomma, se ne parlerà tra qualche anno, non so… Il fatto è che, come sai, l’appartamento dove vivevo io è stato affittato e mio padre ha affittato anche il seminterrato, quindi tutti i mesi ha un certo introito oltre la pensione naturalmente.

… … …

C’erano già stati altri motivi di scontro, si…

… … …

Si stava facendo aiutare da una signora, di un paese dell’Est, Ucraina credo, solo che lei non era in regola.

… … …

Si appunto, lo pensato anch’io ma non gliel’ho detto. Per farla breve mio padre non ha i requisiti di reddito che giustifichino la possibilità di regolarizzare una badante e allora è venuto da me a dirmi di farlo al posto suo.

… … …

Certo che ho detto di no, non mi sta bene una cosa di questo tipo. Lui non l’ha presa affatto bene e…

… … …

Ma figurati se mi vado a incasinare in una situazione del genere. Fatto sta che da allora la situazione è precipitata.

… … …

No, adesso, cioè da qualche mese ormai, si comporta come se non ci fossi più. per esempio in giardino, ti ricordi com’era? Ecco, per esempio ha tolto delle piante, quelle che secondo lui davano fastidio e anche lì adesso sta diventando una porcheria. Ma fa delle cose che che…

… … …

Io non credevo di ritrovarmi a quest’età messo così, proprio non me lo sarei mai immaginato…

… … …

Il lavoro… quello meglio non parlarle.

… … …

No, poco o niente, è così da mesi ormai, prima o poi il fisco vorrà dei soldi e io non so proprio come fare per darglieli… Resto tutto il giorno a casa aspettando non so più bene cosa.

… … …

No, ma non ti preoccupare, hai già abbastanza da fare in questo periodo che…

… … …

Va bene, allora faremo così. Intanto in bocca al lupo e ci sentiamo presto.

Ciao ciao.

… … …

P.s.: queste righe le ho scritte con profondo affetto e stima per la persona che me le ha raccontate…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...